Cause e cura dei capelli secchi

23

Quali sono le principali cause di capelli secchi e sfibrati? Ecco cosa fare e cosa non fare per mantenere i capelli in salute.

Cause e cura dei capelli secchi
Cause e cura dei capelli secchi

Fin dall’antichità i capelli sono stati un elemento essenziale per la cura della persona, basti pensare al mito greco di Sansone, la cui forza era tratta dalle sue lunghe trecce, o alle donne dell’antico Egitto, alle quali sono attribuibili alcuni dei rimedi naturali ancora oggi utilizzati.

Prendersi cura dei capelli quindi è un aspetto che riguarda tanto la donna quanto l’uomo: è attraverso essi che ci esprimiamo e forniamo agli altri qualche informazione sulla nostra identità e la nostra personalità.

Diversi possono essere i fattori che contribuiscono a minacciare la salute del capello: cause ambientali esterne all’organismo e/o squilibri interni possono dare origine a problemi estetici da non sottovalutare e che possono diventare irreversibili se non trattati in maniera adeguata.

Una delle problematiche che colpiscono maggiormente la capigliatura è rappresentata dalla secchezza del capello, associata a fragilità, perdita di luminosità e volume.

Capelli secchi, crespi e sfibrati danno origine ad uno dei difetti più odiati in assoluto: il classico “effetto paglia” che trasmette una sensazione di trasandatezza e disordine e che può ostacolare anche gesti semplici come spazzolarsi, favorendo l’insorgenza di doppie punte.

Cause dei capelli secchi e sfibrati

Come già accennato, tra i fattori esterni, l’ambiente che ci circonda nasconde diverse minacce per la salute dei capelli: agenti atmosferici come i raggi UV, il vento, la salsedine o lo smog cittadino possono danneggiarli se non si usano accorgimenti per proteggerli.

Inoltre, ricorrendo frequentemente a trattamenti estetici come tinture, permanenti, stirature e decolorazioni, si espongono i capelli a prodotti chimici aggressivi che intaccano la struttura primaria del capello e che lo indeboliscono fino a renderlo sottile e debole.

Anche la cura dei capelli dovrebbe sempre essere effettuata con prodotti idonei: detergenti troppo aggressivi, ad esempio, rendono i capelli ancora più fragili.

Altre cause ricollegate a capelli danneggiati comprendono alcune patologie, come disturbi tiroidei o la scarsa produzione di sebo, oppure deficit alimentari riconducibili per lo più a carenze di vitamine, sali minerali e altri elementi essenziali che potrebbero mancare in una dieta non correttamente bilanciata.

Capire quale siano le cause alla base del problema è relativamente semplice: un difetto che interessa solo la lunghezza del capello, in particolare le punte, è dovuto quasi con certezza a cause esterne piuttosto che a condizioni morbose che interessano l’intero capello.

Rimedi per i capelli rovinati

Come evitare che i capelli diventino secchi e fragili? Come rimediare se ci accorgiamo che i capelli sono già rovinati? Cosa fare oltre a maschere e rimedi naturali per capelli secchi, sfibrati e che si spezzano? Di seguito alcuni consigli utili:

Dieta sana e bilanciata

La prima regola da adottare è quella di seguire una dieta sana e bilanciata, avendo cura di assumere giornalmente una porzione di verdura e frutta di stagione.

In particolare la frutta secca come mandorle e noci è ricca di fosforo, calcio, potassio, omega 3 e importanti vitamine come la vitamina B1, B2, B6 ed E.

Bere acqua

Da non sottovalutare anche l’importanza dell’acqua: un corpo ben idratato è un corpo sano. Assicurarsi quindi di bere almeno 1,5-2L di acqua al giorno.

Attenzione a qualità e quantità di shampoo

Per quanto riguarda la hair-routine, la quantità di shampoo utilizzato deve essere ridotta al minimo: una noce di prodotto è sufficiente per lavare i capelli.

È buona norma prediligere prodotti che non contengono sostanze aggressive per i capelli, tra cui i solfati, i tensioattivi responsabili della formazione di schiuma che erroneamente ci dà la sensazione di “pulizia” ma che in realtà aggredisce i capelli privandoli dei loro oli naturali.

È consigliabile quindi acquistare shampoo biologici e naturali: tra i migliori troviamo in commercio lo Shampoo Capelli Secchi alla camomilla di Maternatura (lo trovi qui), con una ricca formulazione di Camomilla, olio di Enotera ed Aloe che hanno una doppia azione ristrutturante e idratante;

lo Shampoo neutro di Natura Siberica (questi prodotti) ideale per proteggersi dagli agenti ambientali e donare luminosità ai capelli spenti e opachi; oppure lo Shampoo idratante Hair 2.0 di Bioearth (lo trovi qui), idoneo per i capelli secchi e fragili grazie alle proprietà dell’avena e del grano germinato.

Usare balsamo e crema

Al contrario dello shampoo, prediligere maggiormente l’uso di balsami e creme idonee.

Un buon prodotto potrebbe essere il Balsamo Capelli Avena bio KOS, un balsamo dall’azione ammorbidente e nutriente grazie al ricco contenuto di olio di girasole, burro di karité e proteine vegetali del riso e dell’avena.

Il Balsamo Capelli Districante al Meliloto Maternatura (qui il prodotto), con una formulazione specifica per i capelli secchi e crespi grazie all’azione del meliloto e della calendula;

Più specifico il Color Radiance Daily Conditioner Innersense Beauty, ideato per i capelli trattati grazie ai principi attivi altamente ristrutturanti e rinforzanti dell’olio di riso e avocado, estratti del tè rosso e fiori d’arancio.

Pettinare i capelli

È consigliabile pettinare i capelli durante l’applicazione del balsamo, utilizzando una spazzola o un pettine a denti morbidi.

Corretta asciugatura dei capelli

Prestare molta accortezza anche durante l’asciugatura: il phon andrebbe impostato su una temperatura e una potenza media, tenendolo almeno a 30 cm dai capelli.

L’uso di attrezzi come piastre liscianti ed arricciacapelli va limitato al massimo, e assicurandosi che i capelli siano già ben asciutti prima di utilizzarli.

Tenere presente che anche quando i capelli sono ancora puliti è buona abitudine applicare prodotti disciplinanti per i capelli crespi, lozioni e sieri nutrienti e soprattutto un buon prodotto che possa proteggere costantemente i capelli dagli agenti atmosferici.

Link utili:

  1. https://www.abcsalute.it/blog/capelli-cosa-rappresentano-per-la-persona-e-la-societa/
  2. https://www.my-personaltrainer.it/bellezza/capelli-secchi.html